Bomboloni o Krapfen con lievito o pasta madre

Video ricetta per la preparazione dei bomboloni o krapfen classici in due versioni, la prima utilizzando lievito fresco (o lievito di birra) la seconda utilizzando pasta madre (o lievito naturale). Una volta preparati si possono farcire con crema, cioccolato, marmellata, etc…. Una ricetta ideale per la colazione o per la merenda.

INGREDIENTI
(per 24 bomboloni circa)

BIGA:
100g farina Manitoba
60g acqua a 25°C
25g lievito fresco

IMPASTO
185g Biga (oppure sostituire con pasta madre)
200g farina Manitoba
200g farina “00”
100g uova intere
75g burro morbido
70g acqua (circa)
50g zucchero
4g sale
1 vanillina o bacca di vaniglia
scorza di limone

COTTURA
fritti in olio di semi (consiglio di arachidi) o in forno a 180°C per 12-15 minuti

____________________________________________________________________

NGREDIENTS
(for about 24 pcs)

1st DOUGH:
100g Manitoba flour
60g water at 25 ° C
25g brewer’s yeast

2nd DOUGH
185g 1st Dough (or replace with yeast base)
200g Manitoba flour
200g wheat flour “00”
100g eggs
75g softened butter
70g water (about)
50g sugar
4g salt
1 vanilla or vanilla bean
lemon zest

COOKING
fried in seed oil (preferably peanut oil) or bake at 180°C for 12-15 minutes

____________________________________________________________

RISTORANTE:
http://www.labottegradara.it/

FACEBOOK:
http://it-it.facebook.com/pages/AtelierCucina/116237511790775

TWITTER:
http://twitter.com/AtelierCucina

GOOGLE+:
https://plus.google.com/109867595749918438814#118294116127865457958/posts

Questa voce è stata pubblicata in Classici, Da forno, Dolci, Feste e ricorrenze, Fritti, Ricette e contrassegnata con , , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

4 risposte a Bomboloni o Krapfen con lievito o pasta madre

  1. Michela scrive:

    Ciao Alessandro, ho scoperto le tue ricette da due gg e ne sono già innamorata. Sto facendo il pandoro, è il terzo che ‘testo’ quest’anno! Io però utilizzò il lievito liquido perché lo digerisco meglio. Volevo chiederti se per questi bomboloni vale la stessa regola dello stesso peso…scusa il gioco di parole!
    Grazie!
    Michi

  2. Alessandro Alessandro scrive:

    Ciao Michi, mi fa piacere che ti piacciano le ricette…:) per quanto riguarda i bomboloni scusa ma non ho ben capito la domanda…fammi sapere
    Grazie ancora
    Ale

  3. Michela scrive:

    Se si sceglie il lievito fresco (quello del banco frigo per intendersi, giusto?) si fa la biga, sennò si utilizza pasta madre nella stessa quantità della biga. E se volessi usare il lievito liquido (Quello che si mantiene in frigo per parecchio tempo e si rinfresca prima di utilizzarlo), quanto ne dovrei mettere? Presumo tanto quanto il lievito fresco ma mi pare tanto…
    Grazie!

  4. Alessandro Alessandro scrive:

    Ciao Michela,
    esatto per lievito fresco intendo quello comunemente chiamato “lievito di birra”, mentre quello che vorresti utilizzare tu è il lievito naturale liquido “poolish”, sinceramente non l’ho mai utilizzato, in genere utilizzo lievito madre solido, comunque mi sono informato, praticamente le quantità di utilizzo variano in base al sistema che hai utilizzato per preparare e rinfrescare il tuo lievito liquido, in ogni modo per la Biga puoi provare con 100g farina Manitoba, 60g lievito liquido poolish, 30g acqua (circa)….tienimi informato….:)
    Ale

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *