Pandoro classico a doppio impasto ricetta

TEMPO: 60 minuti più lievitazione e cottura  (info sotto il video)
COTTURA: in forno statico a 140-150°C per 45 minuti circa
PORZIONI: 1 pandoro da 750g

Video ricetta per la preparazione del Pandoro classico a doppio impasto.

LEGGERE I SUGGERIMENTI SOTTO IL VIDEO

INGREDIENTI:
per 1 Pandoro da 750g

BIGA:
-50g farina Manitoba
-25g acqua a 28°C
-12g lievito fresco

1° IMPASTO:
-Biga (oppure 80-90g di pasta madre)
-90g farina Manitoba
-20g zucchero semolato
-50g uova intere

2° IMPASTO:
-1° Impasto
-170g farina Manitoba
-90g zucchero semolato
-10g miele
-140g burro morbido
-120g uova intere
-20g tuorlo d’uovo
-1g sale
-vanillina o bacca di vaniglia
-scorza di mezzo limone

COTTURA:
forno statico a 140-150°C per 45 minuti circa

IMPORTANTE:
1) In questa ricetta fra gli ingredienti non ho inserito il burro di cacao, perché non facile da reperire, ma per chi ha disponibilità basta aggiungerne 10g assieme al burro.

2) Le dosi dei liquidi sono indicativi, quindi è bene aggiungerli poco alla volta per poterli incorporare bene e lentamente fino a raggiungere la giusta consistenza, l’impasto deve risultare morbido, liscio e molto elastico  cioè “incordato”.

TEMPI DI LIEVITAZIONE MEDI:
Biga: 30-40 minuti
I impasto: 3 ore
II secondo impasto: 8-12 ore
I tempi sono indicativi perché variano in base a tanti fattori, temperatura, lievito, farina ect…

———————————————————————————————————————————
INGREDIENTS:
1 Pandoro 750g

“BIGA” (starter):
-50g flour Manitoba
-25g water at 28 ° C
-12g brewer’s yeast

1st DOUGH:
-“Biga” (alternatively 80-90g yeast base)
-90g flour Manitoba
-20g granulated sugar
-50g whole eggs

2nd DOUGH:
-1st Dough
-170g flour Manitoba
-90g granulated sugar
-10g honey
-140g soft butter
-120g whole eggs
-20g egg yolk
-1g salt
-vanilla extract or vanilla bean
-lemon zest

COOKING:
bake at 140-150 ° C for about 45 minutes

 

Questa voce è stata pubblicata in Classici, Da forno, Dolci, Feste e ricorrenze, Ricette, Torte dolci, Tradizionali e contrassegnata con , , , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

52 risposte a Pandoro classico a doppio impasto ricetta

  1. tiziana scrive:

    scusami ancora, posso usare il lievito pane degli angeli? per intenderci quello per le torte e se si in che quantità?
    ancora grazie

  2. debora scrive:

    Ciao Ale, una domanda, per lo stampo faccio fatica a trovare quello da 750 Gr. . Immagino che quello da kg sia troppo grande giusto? GGrazie mille!

  3. Alessandro Alessandro scrive:

    Ciao Debora, per usare lo stampo da 1kg devi aumentare le dosi, per farlo dividi il peso degli ingredienti per 3 poi moltiplichi per 4 es. la ricetta dice 90g di farina manitoba fai 90:3×4= 120g ; questo per tutti gli ingredienti.
    Ale

  4. Alessandro Alessandro scrive:

    Ciao Tiziana, si può fare ma il risultato sarà molto diverso, inoltre non avendolo mai fatto non so indicarti le dosi.
    Ale

  5. Alessandro Alessandro scrive:

    Ciao Tiziana, i tempi variano in base alla grandezza del pandoro es. pandoro da 500g 35 min da 750g 45 min. da 1kg 55 min. per la posizione della teglia meglio centrale poi dipende da come cuoce il proprio forno.
    Ale

  6. Alessandro Alessandro scrive:

    Ciao Martina, puoi usare dalla 360-380 in su, devi solo tenere presente che diminuendo il W devi diminuire anche i liquidi della ricetta.
    Ale

  7. Daniele scrive:

    Ciao Alessandro per lo stampo da 1 kg che dosi bisogna usare?

  8. Marco scrive:

    Ciao Alessandro, posso conservare il pandoro per qualche giorno? Ad esempio, lo posso fare il 23 dicembre per mangiarlo il 25? Magari con qualche accorgimento, ad esempio una busta di plastica…
    Grazie, buona giornata!

  9. Alessandro Alessandro scrive:

    Ciao Marco, certo in una busta di plastica no problem.
    Ale

  10. Alessandro Alessandro scrive:

    Ciao Daniele, aumenti tutti gli ingredienti facendo questo calcolo, peso ingrediente diviso per 3 e moltiplicato per 4… es. con 90g fai 90:3×4= 120g
    Ale

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *