Pane comune con pasta madre ricetta

TEMPO: 30 minuti più lievitazione
COTTURA: in forno statico a 200°C 5 minuti poi a 180°C 30 minuti
PORZIONI: 1 filone da 600g circa

Video ricetta per la preparazione di 1 filone di pane comune da 600g circa preparato utilizzando come lievito la pasta madre o lievito naturale.

INGREDIENTI:
(per un filone da 600g)

-300g farina “0”
-150-200g pasta madre  (lievito naturale)
-150-170g acqua tiepida (25°C)
-12g olio extravergine di oliva
-10g zucchero
– 5g sale

COTTURA:
in forno statico a 200°C per 5 minuti poi a 180°C per 30 minuti circa

————————————————————————————————-

SOURDOUGH BREAD

NGREDIENTS:
(bread 600g)

-300g wheat flour “0”
-200g yeast base or starter
-150-170g tepid water (25 ° C)
-12g extra virgin olive oil
-10g sugar
– 5g salt

COOKING:
bake at 200 ° C for 5 minutes after 180 ° C for about 30 minutes

———————————————————————————————————-

RISTORANTE:
http://www.labottegradara.it/
 
FACEBOOK:
http://it-it.facebook.com/pages/AtelierCucina/116237511790775

TWITTER:
http://twitter.com/AtelierCucina

GOOGLE+:
https://plus.google.com/109867595749918438814#118294116127865457958/posts

Questa voce è stata pubblicata in Intolleranti, Pane, Pizze, Focacce, Ricette, Specifiche e contrassegnata con , , , , , , . Contrassegna il permalink.

9 risposte a Pane comune con pasta madre ricetta

  1. renata scrive:

    mi piacerebbe farequesto pane con la farina integrale,le dosi sono le stesse’GRAZIE un saluto da Renata.

  2. viola scrive:

    complimenti spiegazioni semplici e efficaci sopratutto del lievito madre
    per uso di altre farine kamut ecc cambio le dosi dell’acqua?ciao

  3. Alessandro Alessandro scrive:

    Ciao, ogni farina ha una diversa capacità di assorbimento dell’acqua quindi può essere necessario aumentare o diminuire le quantità, comunque nella pasta madre non occorre essere precisi nelle dosi. Grazie mille…:)
    ALe

  4. lore scrive:

    ciao Ale complimenti sei davvero bravissimo! riguardo questa ricetta del pane posso sostituire il lievito madre col lievito di birra? e se si mi dici la dose? grazie mille attendo tua risp 🙂

  5. Alessandro Alessandro scrive:

    Ciao, certo puoi utilizzare lievito di birra al posto della pasta madre, con queste dosi:
    Metodo diretto (1 impasto)
    -400g farina “0″
    -200-220g acqua tiepida (25°C)
    -12g lievito di birra (mezzo cubetto)
    -12g olio extravergine di oliva
    -10g zucchero
    – 5g sale

    Metodo indiretto: (2 impasti)
    1° IMPASTO
    100g farina “0”
    50g acqua tiepida
    12g lievito birra (mezzo cubetto)
    impasti e lasci lievitare fino a triplicare di volume.

    2° IMPASTO:
    -impasto precedente
    -300g farina “0″
    -5g lievito di birra (facoltativo)
    -150-170g acqua tiepida (25°C)
    -12g olio extravergine di oliva
    -10g zucchero
    – 5g sale

  6. Mauro scrive:

    Ciao Alessandro, anche qui come nei panettoni la pasta madre va utilizzata dopo 3-4 ore dal rinfresco?

  7. Alessandro Alessandro scrive:

    Ciao Mauro, certo la PM va sempre rinfrescata poi fatta lievitare fino a raddoppiare o meglio ancora triplicare e per avere la giusta forza deve impiegare 4-6 ore
    Ale

  8. Mauro scrive:

    operazione riuscita!
    come sempre con le tue ricette. 🙂
    nota sul colore finale del pane, un pò sbiadito seppur cotto. mi domando cosa influisce sul colore finale, la farina utilizzata forse?

  9. Alessandro Alessandro scrive:

    Ciao Mauro, mi fa piacere 🙂 la colorazione dipende soprattutto dagli zuccheri contenuti nella farina che in forno caramellizzano, quindi o alzi un po di più la temperatura di cottura oppure puoi aggiungere del malto o miele all’impasto.
    Ale

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *