Torta allo yogurt ricetta

TEMPO: 10 minuti
COTTURA: in forno statico a 170°C per 25-30 minuti
PORZIONI: 1 torta di 22cm per 10 persone circa

Ricetta della torta allo yogurt facile, veloce e leggera. Per la preparazione della torta ho utilizzato yogurt all’ananas ma si può sostituire con “yogurt neutro” oppure con altri yogurt alla frutta, creando con la stessa ricetta tanti tipi di torte diverse.

INGREDIENTI
(tortiera diametro 22cm)

150g yogurt
150g zucchero semolato
90g farina “00”
75g fecola o altro amido
90g uova intere
60g olio di semi
6g lievito in polvere

COTTURA
Forno statico a 170°C per 25-30 minuti circa

________________________________________________________________
YOGURT CAKE
 
INGREDIENTS
(cake pan diameter 22 cm)
 
150g yogurt
150g caster sugar
90g wheat flour “00”
75g potato starch or other starch
90g whole eggs
60g vegetable oil
6g baking powder

COOKING
bake at 170°C for about 25-30 minutes

Questa voce è stata pubblicata in Classici, Da forno, Dolci, Ricette, Torte dolci e contrassegnata con , , , , . Contrassegna il permalink.

2 risposte a Torta allo yogurt ricetta

  1. Nicola scrive:

    Ciao Alessandro,
    una domanda relativamente ai tempi di cottura: ogni volta che faccio una torta allo yogurt, ed in genere tutte le torte con impasti molto idratati con poca farina i tempi di cottura indicati mi sembrano sempre troppo brevi, in pratica con la classica prova dello stecchino anche dopo 40 minuti di cottura ho trovato l’interno ancora umido, mi sembra strano che dipenda dal forno perchè è praticamente nuovo e per il pane funziona benissimo. Usando il ventilato il risultato migliora ma non so perchè nelle ricette si dice sempre di usare il forno statico, e io mi ritrovo sempre con una torta mezza cruda.
    Cosa ne pensi.
    Grazie

  2. Alessandro Alessandro scrive:

    Ciao Nicola, per questa ricetta i tempi di cottura possono variare di qualche minuto, quindi non dovresti avere problemi. In genere nelle mie ricette indico quello statico perchè forse è il più diffuso, comunque considera che il forno ventilato cuoce più uniformemente e più velocemente, quindi devi abbassare la temperatura di cottura di 10-15° C rispetto a quella indicata per un forno statico e abbreviare i tempi di qualche minuto.
    Ale

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *